for not italian people

If you can't read Italian, click here for the English version: fakotofactory.blogspot.com

lunedì 12 marzo 2012

Contest Manor House W.I.P. 16: tre week-end al termine

Ho cominciato a contare i week end che mi separano dal termine del Contest.
Conto i sabati e le domeniche perchè sono i giorni, gli unici, in cui sono minimamente produttivo. E considerata la bella stagione, aumentano le occasioni per stare al parco con le bambine e diminuisce il resto.


Allora, siamo a contare i week end di lavoro mancanti sulle dita di una mano ( di un pirata artigliere). E oggi come sempre un passo in più verso la meta.
Inoltre mia moglie ha avuto una bella idea: "se hai finito perchè non aggiungi i 3 quadrotti facendo delle isole collegate con dei ponti a quella principale"


 Sarebbe anche una ottima idea, ma quando cacchio la metto in pratica?  E i quadrotti dove li metto poi? E perchè mentre vedo la fine del tunnel mi dai belle idee?

Bene procediamo con le foto!

Certo è poco significativa con questo zoom.
Grandangolo:



Isola finita (salvo colorazione definitiva di alcuni dettagli, piantumazione e correzioni in corso)






Ebbene, sì finalmente ho pastrugrano con sabbia e colla. Risparmio i dettagli perchè ho usato il metodo Manorhouse: colla pura, impasto di varie grane di sabbia, asciugatura,  di nuovo colla e acqua, e infine colori acrilici (il tutorial lo trovate sul blog dell'azienda).
Sui colori sono ancora in ricerca, non volevo staccare dal contesto della scogliera, ma volevo che desse la sensazione di "polverosità" di un isola battuta dal vento. Sono soddisfatto al 60%. Probabilmente sarà necessario lumeggiare ancora, e successivamente dettagliare ancora meglio le texture del terreno.






(il tetto della casa è appoggiato con il patafix mancano addirittura le travi




Emerge chiaro un problema che mi costriunge ad una drastica decisione. Il sotterraneo che collega la cantina della casa alla grotta marina, è impossibile da nascondere, a meno che faccia un prato unico d'erba (e non sono convinto che funzioni), oppure non ci sostituisca qualcosa sopra in modo che occupi più spazio di quello di adesso.. In ogni angolazione quel parallelepipedo emerge nella sua "falsità" (qualcuno lo chiama addirittura "tombino").
Per brevità, ho prenotato una autopompa per il Calcestruzzo. Gettata di "magrone" a riempire e fine dei problemi. Ci ho provato, ma già nel realizzarlo non ci credovo più.
Tra l'altro da questa foto noto un'altra rappezzatura che emerge (dal vivo non si nota), con l'occasione sistemerò anche quella.

Della foto sopra, lasciate perdere i colori (sparano molto), ma è giusto per farvi vedere che dove possibile il terreno è stato messo a modi terrazza anche sulla scogliera, movimenterò il tutto con qualche coraggioso arbusto.

Cosa resta da dire? A sì, l'affresco. Anzi gli affreschi. Ho raccolto feedback discordanti sul mio precedente lavoro, e per carattere cerco sempre di cogliere i miglioramenti proposti.

 La decisione è stata molto molto sofferta e la tecnica particolarmente elaborata. I risultati non saprei dire io stesso. Mi piace ma non è una parte centrale... con le mura montate (come in queste foto) diventa persino difficile mettere a fuoco il soggetto per fotografarlo!
La tecnica si basa ovviamente su delle stampe laser a colori, incollate e "invecchiate"
Ho voluto metterci non dei dipinti, e non degli affreschi, ma i Tarocchi Viscontei (wikipedia! io nn so nulla di storia dell'arte!)

Dunque vicino alle porte ci sono i regnanti (risultano dirimpetto l'uno all'altra), il re di spade, e la regina di bastoni (ok freud)
La regina guarda verso un arcano: il mondo(la vita) (che è sul lato lungo nell'angolo vicino a Lei)
Dall'altro lato la regina ha il fante di coppe (ovvero il servitore)

Il re guarda verso il cavaliere di denari, che a sua volta lo guarda.
Dall'altro lato, il re è inseguito da un arcano. Chi se non la morte insegue il re di spade?

Piaciuto? A me un sacco! Mi sono esaltato un casino a creare questa piccola allegoria. Tra l'altro molte di queste carte sono conservate a Bergamo, e sono state in mano alla famiglia Colleoni (sì proprio i discenenti di...)

Fante, invecchiatissimo


Regina (si vede male lo so, la vista migliore è dal vivo)


Arcano maggiore: il mondo/la vita (notate che anche i muri hanno subito processi invecchianti. Piuttosto pensanti per i miei gusti, ma era per coerenza con l'invecchiamento degli affreschi.






Lato opposto: Cavaliere di denari (anche qui si vede l'invecchiamento del muro)



Sora Morte

Re di spade (qui l'invecchiamento della facciata è massimo, vedrò se imbiancare più avanti)




Consiederate che manca il pavimento del primo piano.

Questa foto giusto per descrivere il piano sottostante (le stalle). Potenzialmente qui mancano le lavature di "muffa".

Avevo anche fatto delle foto al castello completo, chissà dove cappero sono finite!

1 commento:

  1. Stai facendo un lavoro davvero eccezionale....
    Complimenti!

    RispondiElimina

Ogni opinione è ben accetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...